Salta al contenuto

Giornata mondiale della sepsi

Qualsiasi tipo di infezione può causare la sepsi

Ogni anno, 50 milioni di persone sviluppano la sepsi e 11 milioni ne muoiono. La sepsi è una risposta alle infezioni che può essere fatale. Può essere causata da qualsiasi tipo di infezione. Può portare a uno shock, a scompensi di più organi e alla morte, specialmente se non viene riconosciuta e curata rapidamente.

Il numero di casi di sepsi sta notevolmente aumentando. La Global Sepsis Alliance segnala che i ricoveri per sepsi sono raddoppiati negli ultimi 10 anni. E benché la maggior parte dei casi di sepsi sia collegata a infezioni contratte in ospedale, in base alle stime di alcune indagini condotte a livello internazionale, il 20-40% dei pazienti sviluppa la sepsi fuori dagli ospedali.

50 Million

persone sviluppano la sepsi ogni anno

11 Million

persone muoiono

20 to 40%

sviluppano la sepsi fuori dall'ospedale

Se riconosciuta rapidamente, la sepsi si può curare. Conoscere i sintomi.

febbre, brividi, ipotermia

fiato corto

pelle appiccicosa o sudata

dolore intenso

confusione o stato mentale alterato

pelle pallida o scolorita

La simulazione favorisce il successo

Il training di simulazione può consentire ai professionisti sanitari di diagnosticare e trattare la sepsi in modo accurato. L'uso di scenari di simulazione per imparare a identificare la sepsi normale e quella grave, la capacità di riconoscere la sepsi nei pazienti ad alto rischio, distinguere la sepsi da altre condizioni e sapere come valutare e trattare lo shock settico sono alcuni degli obiettivi di apprendimento del training di simulazione.